fbpx
  • Vacanze al mare per Singles

    Vacanze al mare per Singles

  • Vacanze single in barca a vela

    Vacanze single in barca a vela

  • Incredibile estate al mare

    Incredibile estate al mare

  • Viaggi Singles in barca a vela

    Viaggi Singles in barca a vela

Vita a bordo e norme di comportamento - Consigli per le vostre vacanze in barca a vela da single.

La prima cosa da tenere in conto è che stiamo vivendo diversi singles in uno spazio molto piccolo, la barca, per diversi giorni, così il rispetto per gli altri e la comprensione sono fondamentali per il successo della nostra vacanza da crociera con singles. Una buona dose di gioia, un buon umore e il desiderio di divertirsi, aiuteranno molto.

Il requisito essenziale per la nostra vita a bordo sulla barca a vela è l'ordine e la pulizia, sia all'interno (effetti personali negli spazi comuni ...) e sul ponte (creme, asciugamani, telecamere ...).

In cucina presteremo un'attenzione particolare. Utilizziamo pentole alte per riscaldare liquidi, consigliamo il "cuoco" se un'onda si avvicina, anche se siamo in una baia tranquilla (un'imbarcazione che passa vicino alla barca, può produrre un'onda sufficiente a far fuoriuscire ciò che stiamo cucinando) Non lasceremo mai nulla nel fuoco non custodito.

Nella barca è necessario distribuire il lavoro a bordo organizzando turni di cucina, lavaggio e pulizia, distribuendo questi compiti fra l'intero equipaggio. A volte, ad esempio, a uno piace poco cucinare, può (nessuno ama mangiare male) in cambio lavare i piatti o fare la pulizia.
Tieni presente che il capitano è libero da questi compiti, anche se certamente vi aiuterà in alcune occasioni.

In una barca, sempre prima della navigazione è necessario e indispensabile mettere la barca "a sistemazione di mar" che consiste nel mettere tutto al suo posto, ben custodito per evitare cadute e rotture, chiudere tutti gli armadi con i bottoni di chiusura, chiudere tutte le scanalature di ventilazione per impedirne la rotazione fra acqua, ecc. Sul ponte tutto sarà ben protetto senza utensili, asciugamani, creme, ecc che possono cadere.

Non indosseremo calzature con suole in gomma nera perché sporcano e graffiano il ponte e eviteremo di salire a bordo con scarpe da strada e molto meno con i tacchi che rovinano il legno. È consigliabile, soprattutto quando si naviga, di indossare scarpe nautiche, scarpe da spiaggia o simili mentre siamo sul ponte per evitare colpi ai piedi, soprattutto quando si eseguono le manovre. In estate, wambas sono un ottimo sostituto per le scarpe nautiche.

Quando torneremo dalla spiaggia, con sabbia nei piedi, nell'asciugamani, nei cestini ... la rimuoveremo prima di imbarcare. É importante fare questo sulla spiaggia prima di salire sul gommone e naturalmente prima di salire in barca.

Per mantenere la sensazione di pulizia e di trovarci in un luogo piacevole e confortevole è necessario essere in grado di stare a piedi nudi sulla barca quando ci troviamo ancorati senza essere "bloccati" alla sporcizia o alla sabbia sui nostri piedi. La sabbia sulla spiaggia ci fa perdere quella sensazione di pulizia, quindi dobbiamo tenerla lontana dalla barca a tutti i costi.

Inoltre eviteremo di entrare bagnati all'interno per evitare possibili scivoloni e non rovinare il legno e/o la tappezzeria della barca a vela.

Non ci metteremo con il costume bagnato nelle sedie, o nei letti della barca, né cammineremo a gocciolare e bagnare il pavimento della barca.

Se abbiamo dimenticato un asciugamano, prima di scendere bagnati a prenderla, chiederemo a qualcuno che è asciutto di portarcela.

Per il ponte della barca, specialmente durante la navigazione, ci muoveremo sempre tenendo una mano sui passamani o su qualsiasi elemento fisso, non affarreremo mai a una rientranza o alcuna altra fune.

Importante é anche l'ordine sul ponte, una raffica di vento può far volare i nostri asciugamani, t-shirt ... e un'onda sgradita può annegare il nostro cellulare o la nostra telecamera.

Prestare particolare attenzione ai cellulari, che hanno una grande predisposizione per bagnarsi o cadere nell'acqua. Abbiamo già detto in un precedente articolo che i sacchetti stagni sono molto utili per questi casi.

Quando si utilizzano protezioni solari protettive e il suo utilizzo è essenziale, lo faremo sempre su una tovaglia, altrimenti trasformeremoil ponte in una pista di pattinaggio.

Quando si entra nel porto, il ponte deve essere il più pulito possibile per facilitare le manovre di ormeggio. Staremo molto attenti e seguire le istruzioni dello skipper.

­¿Hai alcune domande? Chiamaci al (+34) 654 924 391
Scrivici al nostro modulo di contatto
Inviaci un mail a: [email protected]
 
 
 

Seguici nelle Reti Sociali. Per conoscere le ultime novitá e notizie sui tuoi viaggi, la maniera piú efficace e rapida di sapere attraverso questi media. Saprai anche delle novitá e i nuovi viaggi prima di tutti gli altri.